Image Alt

Benvenuti a Campegine

FIERA SS. PIETRO E PAOLO 2020

FIERA SS. PIETRO E PAOLO
Domenica 28 giugno 2020

Anche quest’anno, nonostante l’emergenza Covid-19, è arrivato il momento di festeggiare il Patrono del nostro paese e l’Amministrazione comunale ha deciso, pur con tutte le difficoltà dettate dai protocolli di sicurezza imposti alle manifestazioni pubbliche, di mantenere vivo questo storico appuntamento che rappresenta per tanti campeginesi un momento di incontro e socializzazione. In relazione a ciò, quest’anno la manifestazione sarà in “versione ridotta” in quanto mancheranno le serate con gli spettacoli che caratterizzavano le precedenti edizioni della Fiera e l’evento si concentrerà nella giornata di domenica 28 e di lunedì 29 con la Santa Messa solenne dedicata al Patrono di Campegine.

La presenza del mercato, dal mattino sino al tardo pomeriggio di domenica, sulla via centrale del paese ed i negozi aperti offriranno ai visitatori un’ampia scelta per gli acquisti, mentre la presenza del punto ristoro organizzato dalla Pro Loco “Campegine Viva” allevierà le fatiche della spesa con l’immancabile gnocco fritto. Altre attività in programma sono i laboratori artistici organizzati dall’Associazione Skonfinart, mentre la Parrocchia di Campegine organizzerà lo spettacolo del “DYLAN CIRCUS”. Per ragazzi e bambini, il tradizionale Luna Park in piazza Cervi.

Invitiamo quindi tutti i campeginesi a partecipare a questa Fiera con lo spirito giusto, ossia considerando questo evento non tanto dal punto di vista degli spettacoli e attrazioni ma bensì come un segnale di ripartenza verso una “nuova fase” che, auspichiamo, possa permettere al più presto il ritorno ad una vita sociale più serena e in tutta sicurezza. A questo proposito colgo l’occasione per ringraziare tutti i commercianti e ristoratori che si sono prodigati in questi mesi per tenere aperto le loro attività, nonostante gli esigui incassi e le difficoltà operative, adattandosi rapidamente ed in modo esemplare alle nuove modalità di vendita come la consegna a domicilio, gli accessi contingentati ai negozi, sanificazioni e tutto il corollario dei nuovi adempimenti. Una presenza, la loro, che in tempi precedenti l’emergenza forse ai più passava inosservata ma che nei mesi passati ha messo in luce l’importanza che questi “presidi sociali” hanno per il paese. Sarebbe bello, ora che è passata l’emergenza, ricordarsene in modo concreto privilegiando per i nostri acquisti i negozi del paese.

Buona Fiera a tutti.

Daniele Fontanesi
Ass.re al Commercio e Promozione del Territorio

Ricordiamo che, con il fine di vivere in sicurezza questo evento, sarà richiesto a tutti i partecipanti di attenersi ad alcune norme previste dai protocolli vigenti per questo tipo di manifestazioni che di seguito elenchiamo:
– l’accesso sarà vietato a chi presenterà una temperatura superiore ai 37,5° e/o in presenza di sintomi influenzali.
– sarà obbligatorio l’uso di mascherina e la disinfezione delle mani soprattutto se venite a contatto con superfici utilizzate da altri.
– al fine di evitare assembramenti si dovrà mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro tra le persone (salvo appartenenti allo stesso nucleo familiare).
– per l’accesso al mercato sarà altresì richiesto di rispettare il “senso unico di marcia” che verrà evidenziato sia dalla segnaletica che dai volontari presenti alla manifestazione.
Un ingresso all’area Fiera sarà situato all’incrocio di via Amendola con via Cavatorti e da lì si procederà verso l’uscita posta in via Curiel o verso il punto ristoro e il luna park; un altro varco d’accesso sarà posto in via Mazzini (di fianco al Credem) nel parcheggio dell’ex area Coopsette.

Register

You don't have permission to register